Amici che mi seguono

-

Image and video hosting by TinyPic

30 dicembre 2011

Buon Anno 2012




Il 2012 sta per arrivare….
per questo nuovo anno vi voglio augurare….

un amico sincero
un abbraccio per ogni dispiacere
un sorriso per ogni lacrima
un sogno per ogni delusione

di combattere con dignità
di non arrenderti alla prima avversità
di saper ascoltare oltre al “sentire”
di saper guardare oltre al “vedere”

la forza per continuare
il coraggio di volare
il sollievo ad ogni dolore
la speranza di un nuovo sogno  
la costanza di inseguirlo
la pazienza per riprovare
la saggezza di trovare sempre il meglio nei tuoi giorni……
la gioia di accogliere con amore anche le piccole cose....


BUON  2012...........
Andreina

29 dicembre 2011

capodanno senza botti....





I botti di capodanno, oltre ad essere potenzialmente pericolosi per le persone, terrorizzano gli animali, cani e gatti in particolare.....  e non dimentichiamoci degli animali selvatici e degli uccellini.......
Cani e gatti, a causa dell'udito molto più sviluppato del nostro, avvertono i rumori in maniera amplificata.
Quando scoppia un petardo, per il frastuono che provoca, d'istinto ci tappiamo le orecchie...........provate a pensare, lo stesso scoppio cosa possa rappresentare per gli animali........
I dati diffusi dall' Aidaa, (Associazione ialiana difesa animali e ambiente) dicono che ogni anno nella notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio, muoiono oltre 500 cani e altrettanti gatti, senza contare quelli che scappano e si perdono......Ore terribili anche per uccellini e animali selvatici, che muoiono letteralmente di paura........

Quest'anno molti comuni ne hanno vietato l'uso.....spero che altri seguano l'esempio....
Anche se basteebbe un pò di sensibilità e buon senso da parte di ciascuno di noi......

La LAV  ha stilato una serie di consigli che potranno essere utili, per proteggere gli animali e limiare lo stress causato da botti e petardi............

• Non lasciate che i cani affrontino in solitudine le loro paure e togliete ogni oggetto contro il quale, sbattendo, potrebbero procurarsi ferite;
• evitate di lasciarli all'aperto: la paura fa compiere loro gesti imprevedibili, il primo dei quali è la fuga. 
• non teneteli legati alla catena perché potrebbero strangolarsi
• se li tenete fuori consentitegli di trascorrere in casa questa sera
• non lasciateli sul balcone perché potrebbero gettarsi nel vuoto
• dotateli di tutti gli elementi identificativi possibili (oltre al microchip, medaglietta con un recapito)
• se si nascondono in un luogo della casa, lasciateli tranquilli: considerano sicuro il loro rifugio;
• cercate di minimizzare l'effetto dei botti tenendo accese radio o TV
• prestate attenzione anche agli animali in gabbia e non teneteli sui balconi

- nei casi di animali anziani, cardiopatici e/o particolarmente sensibili allo stress dei rumori rivolgersi con anticipo al proprio veterinario di fiducia ed evitare i rimedi fai da te.

26 dicembre 2011

ricami natalizi....



Questi centri tavola, con soggetti natalizi,  
li ha ricamati mia figlia Elena......



   

24 dicembre 2011

Buon Natale 2011


Buon Natale 2011

Con l'augurio che questo Natale porti a ciascuno di voi
un pò di.........
Luce,  Pace e Amore
Andreina






da Birba per tutti gli amici pelosi......



19 dicembre 2011

piccoli addobbi natalizi


Semplici addobbi fatti all'uncinetto con il filato lurex.......
che fa tanto Natale........


17 dicembre 2011

il mio albero di Natale......



Tu
che
ne dici
Signore se
in questo Natale
faccio un bell’albero
dentro il mio cuore, e ci
attacco, invece dei regali,
i nomi di tutti i miei amici: gli
amici lontani e gli amici vicini, quelli
vecchi e i nuovi, quelli che vedo ogni gior-
no e quelli che vedo di rado, quelli che ricordo
sempre e quelli a volte dimenticati, quelli costanti
e quelli alterni, quelli che, senza volerlo, ho fatto soffrire
e quelli che, senza volerlo, mi hanno fatto soffrire, quelli che
conosco profondamente e quelli che conosco appena, quelli che mi
devono poco e quelli ai quali devo molto, i miei amici semplici ed i miei
amici importanti, i nomi di tutti quanti sono passati nella mia vita.

Un albero con radici
molto profonde, perché
i loro nomi non escano
mai dal mio cuore; un
albero dai rami molto
grandi, perché i nuovi
nomi venuti da tutto il
mondo si uniscano ai già
esistenti, un albero con
un’ombra molto gradevole
affinché la nostra amicizia,
sia un momento di riposo
durante le lotte della vita

16 dicembre 2011

regalo da Ivana.......

la mia amica Ivana del  blog   il sentiero della fantasia di Nà 


mi aveva detto, tieni d'occhio il postino.....
sorpresa.......
guardate che bello il regalo di Natale che ho ricevuto........
Ivana è una vera artista e crea dei presepi stupendi........
.
Grazie!!!!!!!

13 dicembre 2011

porta tovaglioli natalizi....


Tra una tachipirina e l'altra, e si è arrivata l'influenza............

vi faccio vedere dei portatovaglioli natalizi............


   Questi li ho fatti qualche tempo fa








Questi invece li ho finiti oggi su richiesta di mia figlia............


10 dicembre 2011

porta candele.......


Con del feltro rosso e del filo dorato 
ho fatto questo semplice porta candele natalizio


07 dicembre 2011

fascia per capelli.......e.....

Questa fascia lavorata a maglia è un regalino 
per una ragazza che adora il viola........



Questo invece è un regalo, molto gradito, 
che ho ricevuto per il mio compleanno...


02 dicembre 2011

regalo di compleanno e.....

Lucia è arrivato il regalo........grazie è bellissimo.......
per il mio compleanno ho ricevuto questo bellissimo bracciale

ma sorpresa........dentro alla busta c'era anche un altro regalo........un altro bellissimo braccialetto, un bel pensiero per Natale......

30 novembre 2011

tanti auguri a me.........


Oggi 30 novembre è arrivato il giorno del mio 53° compleanno e onomastico.........


un altro anno è passato tra alti e bassi 
e prima di iniziare la festa....... 
vorrei dedicarvi questo pensiero.............
e ringraziarvi per ogni volta che venite a trovarmi...........


Essere felice
non è avere un cielo senza tempeste,
strade senza incidenti,
lavori senza fatiche,
relazioni senza delusioni.
Essere felice
è trovare la forza nel perdono,
la speranza nelle battaglie,
la sicurezza nella paura,
l’amore nei distacchi.
Essere felice
è riconoscere che vale la pena di vivere la vita,
malgrado tutte le sfide........
attraversare deserti,
 ma essere capaci di incontrare un’oasi nel profondo della tua anima
e ringraziare Dio ogni giorno per il miracolo della vita.
Essere felice...
non è avere una vita perfetta,
ma non rinunciare mai alle persone che ami,
non rinunciare mai alla felicità, perchè la vita è uno spettacolo imperdibile.
E noi siamo una persona speciale !!!!!

e adesso che la festa cominci ...........................


 grazie Gianna........

25 novembre 2011

stola all'uncinetto


Questa stola è lavorata all'uncinetto a punto rete rifinita con le frange .........
in un bel color blu carta di zucchero
con un filo di lurex in tinta che le dà un tocco luminoso.........


17 novembre 2011

gatto nero day........


   Oggi 17 novembre è la festa dei gatti neri.......

l' Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente) ha segnalato che "il massacro dei gatti neri" continua..........
30.000 gatti neri uccisi e rapiti nel 2010, ed oltre 22.000 nei primi dieci mesi del 2011, destinati a morte nei riti sacrificali o uccisi per diventare pellicce.
Questi sono i numeri della strage dei gatti neri che ogni anno vengono rapiti e massacrati in Italia..........

Assurdo che nel 2011 ci siano gatti maltrattati solo per il colore del pelo......
e che ci sia ancora chi crede a certe dicerie sui gatti neri............

Ciascuno di noi è libero di avere le sue superstizioni, ma non è giusto che a pagarne le conseguenze siano animali indifesi...............










AIDAA  per ricordare il loro massacro propone di fare un gesto simbolico.
Nella notte tra il 17 e il 18 novembre invita tutti ad accendere una candela alla finestra, o lasciare accesa una luce per protestare contro questo assurdo e inutile massacro...........

io lo farò.........

12 novembre 2011

borse lana e feltro......



Dopo aver realizzato la borsa col solo feltro......
ho pensato di farne ancora, ma questa volta ho unito il feltro al lavoro a maglia........
ed ecco quello che ne è uscito........

questa lavorata a maglia con filato grosso nero e particolari in feltro bordò,  
impreziosita da bottoni che richiamano il colore del feltro.



in questa la parte lavorata a maglia è uguale,  
ma ho usato il feltro verde petrolio con dei bottoni abbinati





09 novembre 2011

bella idea.....


ieri sera sul blog di Rossana ho letto un post ed incuriosita sono andata 
sul blog di Luisa, che ha lanciato l'iniziativa, 
l'idea è carina quindi ho deciso di promuoverla..............

I HAND MADE

Proponiamoci di comprare i regali di Natale da piccoli imprenditori,
dal vicino che vende dal catalogo, 
oppure quello che fa gli orecchini,
dall'amica che vende su internet...........
facciamo in modo che i nostri soldi arrivino a gente comune che ha bisogno e non alle multinazionali,
così facendo molte più persone potranno vivere un Natale felice........

Se l'idea ti piace promuovila anche tu.....................

06 novembre 2011

borsa feltro.......


Con il feltro verde petrolio ho fatto questa semplice borsa....
l'ho completata con una bordura di pelo nero (sintetico) 


Qui lo stesso modello, ma con l'aggiunta di un'ulteriore guarnizione pelosa..........

04 novembre 2011

crostata 2 gusti.......


Avevo voglia di fare la crostata, 
ma pensavo a come potevo fare qualcosa di diverso........
guardando nella dispensa mi è venuta un'idea...........
ho provato ed ha avuto successo..............


Ho preparato la pasta frolla (vedi ricetta qui)  l'ho tirata sottile col mattarello e messa nella teglia rivestita di carta da forno.
Tenete il bordo della pasta alto.

Potete usare anche della pasta frolla già pronta.....








Fate uno strato di marmellata, col gusto che preferite.              
Io ho usato quella di albicocche








Preparate della crema pasticcera, 
(io di solito uso quella della  ' PaneAngeli ' )
mettetene uno strato abbondante sopra la marmellata.
Ripiegate i bordi della pasta frolla.


Cuocete in forno caldo a 180° per 20/25 minuti circa.

la crema pasticcera deve avere una crosticina dorata, comunque regolatevi secondo il vostro forno.



Fatela raffreddare, 
poi mettetela in frigorifero qualche ora.


Potete mangiarla anche a temperatura ambiente, ma vi assicuro che fredda è ancora più buona!!!!




Questa fettina è per voi!!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...