-

Image and video hosting by TinyPic

Amici che mi seguono

29 dicembre 2011

capodanno senza botti....





I botti di capodanno, oltre ad essere potenzialmente pericolosi per le persone, terrorizzano gli animali, cani e gatti in particolare.....  e non dimentichiamoci degli animali selvatici e degli uccellini.......
Cani e gatti, a causa dell'udito molto più sviluppato del nostro, avvertono i rumori in maniera amplificata.
Quando scoppia un petardo, per il frastuono che provoca, d'istinto ci tappiamo le orecchie...........provate a pensare, lo stesso scoppio cosa possa rappresentare per gli animali........
I dati diffusi dall' Aidaa, (Associazione ialiana difesa animali e ambiente) dicono che ogni anno nella notte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio, muoiono oltre 500 cani e altrettanti gatti, senza contare quelli che scappano e si perdono......Ore terribili anche per uccellini e animali selvatici, che muoiono letteralmente di paura........

Quest'anno molti comuni ne hanno vietato l'uso.....spero che altri seguano l'esempio....
Anche se basteebbe un pò di sensibilità e buon senso da parte di ciascuno di noi......

La LAV  ha stilato una serie di consigli che potranno essere utili, per proteggere gli animali e limiare lo stress causato da botti e petardi............

• Non lasciate che i cani affrontino in solitudine le loro paure e togliete ogni oggetto contro il quale, sbattendo, potrebbero procurarsi ferite;
• evitate di lasciarli all'aperto: la paura fa compiere loro gesti imprevedibili, il primo dei quali è la fuga. 
• non teneteli legati alla catena perché potrebbero strangolarsi
• se li tenete fuori consentitegli di trascorrere in casa questa sera
• non lasciateli sul balcone perché potrebbero gettarsi nel vuoto
• dotateli di tutti gli elementi identificativi possibili (oltre al microchip, medaglietta con un recapito)
• se si nascondono in un luogo della casa, lasciateli tranquilli: considerano sicuro il loro rifugio;
• cercate di minimizzare l'effetto dei botti tenendo accese radio o TV
• prestate attenzione anche agli animali in gabbia e non teneteli sui balconi

- nei casi di animali anziani, cardiopatici e/o particolarmente sensibili allo stress dei rumori rivolgersi con anticipo al proprio veterinario di fiducia ed evitare i rimedi fai da te.

10 commenti:

Lufantasygioie ha detto...

tutti consigli ottimi ,che metto in pratica da sempre,anche se i miei pelosi sono in acsa.
Spero che i botti vengano decisamente abbandonati
Ti abbraccio

elsa iacchetti ha detto...

Anch'io ho una gatta e ogni anno odio questi botti inutili!!!!
Megan (la gattina) è sempre terrorizzata e scappa sotto il letto per la paura.
Quest'anno, proprio per non lasciarla sola, abbiamo deciso di fare la cena qui da me, almeno è sotto controllo. Povera micetta mia adorata!!!!
Ciao buon anno
Elsa

Gianna ha detto...

Visto che il buon senso manca, complimenti al sindaco di Torino, che vieta i botti.

Buon anno a te, cara Andreina.

Daniela ha detto...

mi piace proprio il tuo blog!! le tue creazioni sono sempre molto belle e la tua attenzione per i nostri "compagni di avventure" e di vita si sente che vengono dal cuore.. complimenti!!!

ROSSANA ha detto...

Buon Anno 2012 pieno di belle cose una braccio Ross

carmen61 ha detto...

Gli animali fanno proprio pena...la mia gatta si limita a nascondersi sotto il letto , ma il cane è terrorizzato letteralmente e tra l'altro se non facessero i botti ci sarebbero le corsie del pronto soccorso meno intasate per tutti gli incidenti che provocano anche alle persone!!!!!!!!!!
ciao Andreina fai bene a sensibilizzare
carmen

Paty ha detto...

si, si si! Non pensiamo mai ai nostri amici pelosi e piumati, loro non capiscono (e nemmeno io!) questa barbarica abitudine dei botti. A Milano sono stati vietati, ma dubito che tale divieto sarà rispettato e dubito che le forze dell'ordine avranno tempo, mezzi ed uomini sufficienti....
Speriamo e, nel frattempo, teniamo presenti i consigli che tu ci passi.
grazie a nome di tutti i pelosi-piumati!!
baci e fusa delicate e senza botto
Paty

Nico ha detto...

Auguro un buon anno a te, alla tua famiglia ed alla tua micetta!
Nicoletta

Anna-Idiva ha detto...

Tantissimi auguri per un anno felice

Baci
Anna

RobbyRoby ha detto...

ciao
io odio i botti. Qua a Cremona ce ne sono stati parecchi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...