Amici che mi seguono

-

Image and video hosting by TinyPic

11 settembre 2014

ciao Daniza....


    Ciao Daniza, adesso giochi felice al di là del ponte dell'arcobaleno.....
Ancora una volta l'uomo si è fatto giustizia in modo stupido, 
tu hai aggredito per difendere i tuoi cuccioli.....
gli uomini non hanno giustificazioni per quello che ti hanno fatto!!!!!


L'orsa Daniza aveva 19 anni ed era stata portata in Trentino nel 2000 nell'ambito di un progetto di ripopolazione dell’area.

A Ferragosto, per difendere i propri cuccioli, aveva ferito un uomo nei boschi del Trentino.
Il comportamento di Daniza è più che naturale tipico di un esemplare femmina, che vedendo un uomo avvicinarsi ai suoi cuccioli e temendo per la loro incolumità, era intervenuta....
(avrebbe potuto anche ucciderlo quell'uomo, invece l'ha ferito per avvisarlo di stare lontano dai suoi cuccioli) come ogni madre fa se pensa che i suoi figli siano in pericolo........
La caccia a Daniza, per rinchiuderla in un’area dove non avrebbe potuto essere un pericolo, .è durata quasi un mese.
Daniza è sfuggita alle trappole per un mese, ma quando come ultima possibilità di catturarla è stata effettuata l'anestesia a distanza, Daniza non ha retto al farmaco
Per come sono andate le cose, ciò che è accaduto all'orsa Daniza sembra non essere un incidente né un fatto casuale: ma un animalicidio in pieno regola.....
Nell'attesa che le analisi sul corpo dell’animale chiarisca cosa esattamente ha ucciso Daniza, la morte dell’orsa dopo l’anestesia apre una serie di dubbi sull'accaduto e il Corpo Forestale dello Stato ha aperto un’indagine ipotizzando i reati di maltrattamento di animali e uccisione senza motivo reale dell’animale.
Sembra che nell'agosto scorso, il Corpo Forestale dello Stato avesse inviato una lettera al ministero dell’Ambiente e al presidente della Provincia di Trento esprimendo perplessità sull'iniziativa della provincia di catturare e isolare in cattività solo l’orsa, senza i propri cuccioli 


3 commenti:

Fioredicollina ha detto...

ho pianto per lei.... :-(

Tomaso ha detto...

Cara Andreina questa è una triste storia che l'uomo lascerà nella storia per questa incomprensione con gli animali, non doveva succedere.
Lo sai che mi viene un dubbio che non sia un errore di dosatura per addormentarla!!!
Ciao e buona serata cara amica.
Tomaso

Tiziano ha detto...

Ciao fatti così l'asciano solo tanta amaro in bocca e vien da pensare che gli animali siamo noi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...