Amici che mi seguono

08 febbraio 2016

ossobuco coi piselli...


Un piatto classico invernale della mia cucina è l'ossobuco coi piselli...


Fare soffriggere qualche minuto in una padella una cipolla tagliata sottile e olio extravergine d'oliva.






Aggiungere l'ossobuco (io uso quello di manzo) e rosolare qualche minuto da entrambe le parti.
Coprire con vino bianco e lasciare cuocere a fiamma vivace 5 minuti.







Aggiungere una scatola di pomodori pelati o polpa di pomodoro, piselli surgelati e 1 dado...
Continuare la cottura a fiamma bassa e coperto per circa 1 ora
(la cottura dipende dalle dimensioni dell'ossobuco)
Se si asciuga troppo aggiungere un mestolo d'acqua e a fine cottura regolate il sale.






Servire l'ossobuco caldo, coperto dalla sua salsa di pomodoro e piselli...





14 commenti:

  1. Cara Andreina, lo sai che ho appena finito di cenare, e mi è ritornato l'appetito!!! Vedendo questo buon piatto!!!
    Ciao e buona serata cara amica, cercando sempre di sorridere.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Anche la mia mamma li faceva così!! Io non lo cucino perchè non li mangiamo...ma ricordo lei che li faceva cuocere sulla stufa a legna, piano piano...
    Un caro saluto, buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Andreina, ero da un pò che ero tentata di prendere l'ossobuco e provarlo a cucinare. L'ho mangiato pochissime volte... ma era davvero spettacolare. Grazie del suggerimento di questa ricetta

    RispondiElimina
  4. Andreina io adoro gli ossobuchi e i piselli!!!me li faceva sempre la mia nonnina quando cucinava manicaretti per tutti noi..mi piaceva da piccola mangiare la carne all'interno dell'osso ..toglievo il grassetto e mettevo tutto il resto dentro,ogni boccone..
    Il tuo sembra molto appetitoso!!
    Notte
    Francesca

    RispondiElimina
  5. Un piatto intramontabile della buona cucina tradizionale: sempre buonissimi!

    RispondiElimina
  6. This look so delicious! Thanks for sharing recipe!
    Happy Valentine’s Day!
    Hugs and love from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. buonissimo Andreina, grazie per le spiegazioni!
    buona giornata simona:)

    RispondiElimina
  8. Brava mamma! Io questo piatto lo accompagnerei con una buonissima e calda polenta!

    RispondiElimina
  9. Buonissimo, brava! Sono d'accordo con Elena una bella polenta e sparisce tutto!

    RispondiElimina
  10. buonissimiiiiiiiiiiiiiii , brava Andreina

    RispondiElimina
  11. Quanto tempo Andreina mia che non mangio l'ossobuco..una vita...ma guarda che idea che mi hai dato..ecco cosa farò domani..grazie!
    Un bacione serale di San Valentino

    RispondiElimina
  12. Anch'io adoro gli ossobuchi... è da parecchio che non li faccio e mi hai fatto venire la voglia di cucinarli!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  13. Meraviglioso, mi fai venire l'acquolina in bocca, è da tanto che non lo cucino, seguirò la tua ricetta.
    Un caro saluto da Gabry

    RispondiElimina
  14. Questa pietanza sarà certamente squisita, ciao

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto graditi e mi aiutano a migliorare il blog.
Se non sei mio follower clicca su "anonimo" lascia il tuo commento e scrivi il tuo nome o mail
In caso contrario il commento non verrà pubblicato.
Grazie di aver lasciato un pensiero... Andreina

Your comments are very welcome and help me to improve the blog.
If you are not my follower click on "anonymous" leave your comment and write your name o email
Otherwise the comment will not be published.
Thanks for leaving a thought ... Andreina

Tus comentarios son muy bienvenidos y me ayudan a mejorar el blog.
Si no eres mi seguidor, haz clic en "anónimo", deja tu comentario y escribe tu nombre o correo electrónico.
De lo contrario el comentario no será publicado.
Gracias por dejar un pensamiento ... Andreina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...